domenica 24 marzo 2013

Bothersome Noises | Ep | Autoprodotto.

Da Albenga, provincia della ridente (o almeno, credo, visto che non ci abbiamo mai messo piede) giungono questi Bothersome Noises. 6 pezzi di hardcore veloce e diretto, un pò cantanti in italico idioma un pò nella lingua di Albione. Si sente che sono molto giovani, l'aggettivo che userei è acerbi. Mi spiego meglio: suonano bene, la voce mi piace molto, però dovrebbero lavorare un pò di più sul rendere i pezzi un pò meno statici e legati ai soliti temi triti e ritriti (vedi i testi). Si faranno.

Bothersome Noises

martedì 19 marzo 2013

Attrito/Lyon Estates | 7" | Annoying Records/Trivel/Equal Rights Forlì/Altri.

Nel luglio del 2001 si è consumata l'ennesima tragedia all'italiana: durante il G8 si tennero furibondi scontri tra manifestanti e polizia (con la regia dei black block), culminati in due gravissimi episodi: la morte di Carlo Giuliani e le torture alla Diaz. La memoria degli italiani è ben lunga per le cazzate mentre per fatti come quelli di cui parlavo più sopra è assai corta e debole. Ma ci pensano Attrito e Lyon Estates a rinfrescarla, con questo 7" split (benefit per chi ancora, a distanza di tanti anni, è ancora perseguitato dallo Stato) che dimostra ancora come nella scena hardcore italiana non tutto è perduto oppure fagocitato da mode passeggere e personaggi agghiaccianti. Da Trento gli Attrito ci sparano il loro hardcore super veloce e furibondo che già molte persone hanno potuto apprezzare dal vivo. Da Bologna invece i Lyon Estates si muovono sulle medesime coordinate, aggiungendo però un pizzico di melodia in più. 6 pezzi (3 a testa) sinceri e diretti, che almeno qui a Forthekidsxxx lasciano un dubbio: e se fosse stato tutto premeditato e studiato a tavolino mesi prima di quei fatidici giorni di luglio 2001?

Attrito
Lyon Estates
Annoying Records
Trivel Records

domenica 17 marzo 2013

Cioran | Demo 2012.

I Cioran sono un nuovissimo gruppo hardcore del nord Italia nel quale suona il nostro grande amico Fremen. Musicalmente si tratta di un hardcore figlio degli anni '90, tra Unbroken e cose più Ebbulltion Records, che qui a Forthekidsxxx ovviamente apprezziamo tantissimo. I testi sono molto personali, un pò in inglese ed un pò in italiano. Tecnicamente sanno suonare, proponendo tempi più lenti ad altri che sfociano nel grind, il tutto intervallato dalla tipica ritmica hardcore veloce. Da apprezzare molto la voce che in alcuni tratti ricorda quella del cantante del suddetto gruppo californiano. Promossi a pieni voti!

Cioran

martedì 12 marzo 2013

Tumulto.

Finalmente i nostri carissimi amici Tumulto da Forlì, con membri di Riviera e Scorma, giungono a realizzare 8 pezzi, per ora disponibili sul loro profilo Bandcamp (scaricabili gratuitamente). Cosa suonano i Tumulto? Hardcore, punto e basta. Pezzi da non più di 2 minuti a botta, passione, sincerità ed un suono umano, lontano anni luce da tutti quei giochetti pirotecnici a cui ci hanno abituato troppi gruppi in fase di registrazione ultimamente. Abbiamo avuto modo di vederli dal vivo e il giudizio è estremamente positivo. Non aggiungiamo altro. Seguite il link qui sotto e gustateveli, non ne rimarrete delusi.

Tumulto

lunedì 11 marzo 2013

Indelirium Records | Recensioni.

Straight Opposition | 100OZ | CdEp.
Devo dare atto agli Straight Opposition di continuare, da svariati anni a questa parte, a pestare come dei rulli compressori senza mai dare segni di cedimento. Il loro hardcore con tinte metalliche, sorretto da un vocione possente che mi ricorda una versione più estrema della voce di Choke degli Slapshot esplode in questo loro ultimo lavoro. Non saranno di sicuro degli innovatori, però il loro lavoro lo sanno fare molto bene.

Straight Opposition


Step On Memories | Furthest | Cd
Indelirium Records questa volta ci propone questo giovanissimo combo dall'evocativo nome di Step On Memories. Il suono è un hardcore molto moderno, sulla scia di Poison The Well con un tocco di velocità alla Another Breath. Suonato e registrato alla perfezione piaceranno di sicuro ai più giovani e un pò di meno ai matusa ahahahah!

Step On Memories
Indelirium Records

domenica 3 marzo 2013

Recensioni.

Turn Against | Morte Accidentale | Cd | Coproduzione.
Ho avuto modo di vedere i Turn Against di Comacchio due volte dal vivo, e se devo essere sincero non mi sono piaciuti molto. Per carità, suonano bene, però questo tipo di hardcore con due voci (una più melodica e l'altra gutturale) non mi esalta molto. Aggiungiamoci poi che hanno delle parti pestone con doppio pedale ed il suddetto vocione frammisto a quello melodico, ed il mio giudizio si abbassa di un'altra tacca ancora. Però, c'è sempre un però, qualcosa di buono c'è. I testi mi piacciono molto, veramente sentiti e sinceri, e la suddetta voce melodica non è affatto malaccio. Ecco, io da qui in poi vi dò un paio di consigli: eliminate del tutto il cantato a due voci, tenendo solo quella melodica; al vostro batterista fate smettere di usare il doppio pedale e costruite pezzi più brevi e improntati sulla velocità pura lasciando da parte quegli stacchi metal core. Insomma, semplificate il tutto, e vedrete che il tutto girerà a meraviglia. Comunque sono giovani e si faranno.

Turn Against


Congegno | Metamorfosi | Cd | Annoying Records + DIY Conspiracy.
Dopo 3 anni di assenza (solo su supporto fonico però, perchè dal punto di vista live sono davvero attivi) tornano i trentini Congegno con un nuovo lavoro, il primo sulla lunga distanza. Hardcore sparatissimo, voce che mi ricorda da vicino quella di Zazzo dei Negazione, testi diretti e senza fronzoli ed una parte strumentale di tutto rispetto. 9 pezzi che ci dimostrano come il gruppo abbia affinato in maniera eccellente il proprio suono, creando piccole schegge in cui velocità e melodia si intrecciano perfettamente. Questo è hardcore, ne più ne meno.

Congegno
Annoying Records