mercoledì 29 ottobre 2014

Porro Fanzine | Numero 8.


La notizia è assai ghiotta: entro la fine dell'anno dovrebbe uscire il numero 8 della leggendaria Porro fanzine, dedita all'hardcore, al metal, al diy, quello vero, quello figo. Attiva dal 1992, il prode Dario è rimasto tra i pochi a stampare ancora tutto su carta, il tutto corredato da una grafica sublime. Vi ricordo inoltre che Dario è anche un ottimo grafico e ogni tanto, sempre tramite Porro, coproduce dei gran bei dischi (l'ultimo è la discografia degli Alterazione). Di seguito trovate due righe scritte da lui medesimo. Supportate non stop!

Ecchilo: l'annuncio accattone del 2014.
Entro la fine dell'anno VORREI far uscire il nuovo numero di Porrozine, quindi se avete un gruppo, un'etichetta, una distro, una fanzine, una serigrafia o se sapete disegnare, scrivere e ruttare in maniera "etica" & DIY, potete iniziare a mandare il vostro materiale. Basta un messaggio in privato e vi lascio l'indirizzo.
Potete anche mandarmi i link per scaricare mp3, wav, cazz e mazz, ma dato che la carta non è il web e lo spazio è tiranno più del tempo, darò -come sempr e- priorità alle cose che posso tastare con mano.
Ogni volta mi vergogno come un babbuino a chiedere il "materiale promozionale", ma dato che adesso lo si manda pure a chi ha una webzine su facebook o un blog che si cagano in 10... ebbè, mi vergogno di meno.
Se oltre a leggerlo, condividerete questo evento e invitate chi pensate possa essere interessato, mi farete un gran favore e vi darò tanti bacini. Total love.

La mia mail è billymilano@hotmail.it
Porro Fanzine n. 8 | Facebook

L'ultimo numero uscito potete leggerlo qui: Porro Fanzine | Numero 7
Il numero 6 potete scaricarlo da qui: Porro Fanzine | Numero 6
Il numero 5 da qui: Porro Fanzine | Numero 5

Dotok | Fondali Del Mare | Autoprodotto | Cd.

La riviera brucia ancora, per citare un vecchio slogan nonchè festival di tendenze oi! I Dotok da Rimini se ne escono con questo cd di hardcore tritaossa e spacca timpani, suonato alla velocità della luce, con voce idrofoba e che sembra debba spezzarsi da un momento all'altro. Mi ricordano alcune cose dei Sottopressione, degli Affluente e degli Alterazione. L'unica differenza è che i nostri riminesi suonano un filino più metalleggianti. Testi contro tutto e tutto, completano un gran bel cd. Grazie a Marco Morosini (ex Eversor) per avermi omaggiato della copia all'ultimo concerto a cui ci siam visti (ovvero Cripple Bastards).

Dotok | Facebook
Dotok | Bandcamp

martedì 28 ottobre 2014

venerdì 24 ottobre 2014

Go... Fast! | Fanzine | N.1/2.

Ieri sera mi sono gustato nella meravigliosa cornice dell'Atlantide di Bologna il concerto di XironX dalla Svezia, Tumulto da Forlì e To Ashes da Bologna. Inutile dire che mi sono piaciuti molto tutti e tre e che in generale è stata un'ottima serata a base di vero hardcore. Curiosando tra i vari banchetti presenti ho acquistato i primi due numeri di questa fanzine, proveniente dalla Sardegna. Per essere le prime uscite non è affatto male. Nel primo numero interviste a Bologna Violenta. Hecate, Over The Sea, un articolo sulla vivisezione ed una rubrica che tratta di vecchie perle dell'hardcore punk, "Memorie Dal Sottosuolo". Questa volta passano sotto la loro lente di ingrandimento i sassaresi Delirio. Nel secondo numero interviste ad Anti You, Tsubo, Amesua, Afshin (del blog XanarcoXedgeX), un articolo contro le pellicce, una paginetta dedicata al collettivo punx "Il Sottoscala" e la rubrica "Memorie Dal Sottosuolo", questa volta dedicata ai Negazione. Impaginata in maniera semplice, scritta a computer con inserti a penna, fotocopiata, viene venduta ad offerta libera. Come scrivevo poco più sopra, non male. Se posso azzardare un consiglio, metterei interviste un pò più approfondite ed articoli maggiormente articolati. C'è urgenza di esprimere le propie opinioni, ma con la giusta calibrazione si possono raggiungere traguardi migliori. Se la trovate in giro, fate un'offerta e portatevela a casa.

gofastzine@gmail.com

martedì 14 ottobre 2014

18 Ottobre.

Schifo | 2009-2014 | Autoprodotto | Demo.

Ci sono voluti 5 anni per vedere alla luce questi 4 pezzi. Bhè, l'attesa è stata ampiamente ripagata. Furioso punk hardcore vecchia scuola, sguaiato, marcio e col dito medio ben alzato. Pezzi velocissimi, che non durano mai più di un minuto, semplicissimi ma suonati con tanta di quella rabbia che la metà basta. Ah, sono un duo e suonano in gruppi come Holy e Left In Ruins. Non vi dico chi sono però. Per ciò che mi rigaurda, uno dei migliori demo ascoltati nel 2014.

Schifo | Bandcamp

domenica 5 ottobre 2014

Black Capricorn | Cult Of Black Friars | Stone Stallion Rex | Lp.

Dalla Sardegna arrivano questi Black Capricorn, al loro terzo lavoro. Sulfureo e maligno doom metal con tracce di psichedelia, suoni cupi, caproni e abbondanza di colore viola (come i Black Sabbath ci hanno insegnato). Sono assolutamente favolosi. Riffing di chitarra bello "grasso", voce demoniaca, sezione ritmica lugubre e oscura. Vi faccio i complimenti ragazzi, siete tra le migliori cose che ho sentito ultimamente nel genere. Prendete i sopracitati Black Sabbath, i Blue Cheer, cose più moderne come Goatsnake e gli Yob e avrete un risultato eccellente. Menziono anche la bellissima copertina, degna rappresentanza grafica di questa piccola gemma.

Black Capricorn | Facebook
Black Capricorn | Web Site